Depositi Telematici...

Per effettuare un deposito telematico occorre

  1. Aprire una nuova pratica (es: Tizio/Caio) oppure scaricare una pratica dal PolisWeb (*);
  2. Redigere l'atto utilizzando il nostro "redattore" oppure importarne uno dall'esterno;
  3. Attribuire all'atto un nome incluso nell'elenco degli atti depositabili;
  4. Premere il pulsante destro del mouse e selezionare il sottomenu "Deposito Telematico";
  5. Aggiungere la procura (che può essere acquisita direttamente da scanner);
  6. Aggiungere gli altri documenti (relazioni, perizie, foto, lettere, grafici ecc.)
  7. Il nostro software converte automticamente i file .RTF, .DOC e .DOCX in .PDF
  8. Configurare la Smart Card;
  9. Selezionare il certificato digitale da utilizzare per la firma;
  10. Configurare la casella di posta certificata (PEC) da utilizzare per l'invio (**);
  11. Selezionare l'account da utilizzare e premere il pulsante "Invia";
  12. Gli "esiti" dell'invio verranno (automaticamente) archiviati nella pratica;

=================================
(*)     - Per scaricare una pratica dal PolisWeb premi il pulsante "Importa pratiche dal Polisweb";
(**)   - Per scoprire quali sono i parametri di configurazione della Tua PEC clicca "qui".
(***) - Per rendere "visibile" la chiavetta USB sotto Windows devi lanciare il programma d'installazione della chiavetta e selezionare una delle seguenti opzioni: "LexTel" - "Aruba"- "InfoCert";
=================================

Depositi telematici